Acquedotto Pugliese e Ciheam insieme per uno sviluppo sostenibile delle risorse naturali

 

20150701_121535

L’Amministratore Unico di Acquedotto Pugliese S.p.A, Nicola Costantino, e il Segretario Generale del Ciheam (Centro Internazionale di Alti Studi Agronomici Mediterranei/Istituto Agronomico Mediterraneo), Cosimo Lacirignola, si sono ritrovati oggi, presso la sede dell’AQP a Bari, per siglare un protocollo d’intesa, rivolto a promuovere collaborazioni in attività di formazione, ricerca e sviluppo nei propri settori d’interesse.

L’accordo prevede, in particolare, che l’Acquedotto, per il tramite di AQP Water AQP_logo-01Academy, centro aziendale di eccellenza per la formazione, e Ciheam Bari diano corso a proposte progettuali a livello nazionale e internazionale, impegnandosi nello sviluppo di forme di collaborazione in partnership, mediante l’adesione congiunta a Programmi Europei e di cooperazione internazionale.

Tra i punti qualificanti del protocollo, l’organizzazione di eventi istituzionali di diffusione della cultura scientifico-tecnologica ed imprenditoriale a livello locale e internazionale, con la disponibilità da parte di AQP spa e Ciheam Bari all’utilizzo delle rispettive strutture per lo svolgimento delle attività previste da entrambe o da una sola delle due parti.

La convenzione avrà dura triennale e potrà essere rinnovata sulla base di un accordo scritto tra i contraenti.

Per tutti i percorsi progettuali e le attività avviate, AQP e Ciheam Bari s’impegnano a reperire, ognuno secondo le proprie possibilità, i finanziamenti necessari.

Le premesse dell’accordo siglato sono da ricercare in una duplice direzione. Da una parte, l’orientamento di Acquedotto Pugliese a favorire la formazione e la crescita Migliora il rating di AQP grazie alla Regione Pugliatecnico-professionale dei propri collaboratori, realizzando apposite convenzioni con Università, Politecnici e centri di eccellenza, in vista di programmi di ricerca e sviluppo, in partnership con enti pubblici e privati. Dall’altra, l’indirizzo di Ciheam Bari ad ampliare la ricerca scientifica applicata alla progettazione d’interventi in partenariato sul territorio, nell’ambito di programmi di cooperazione internazionale, nei settori della gestione del suolo e delle risorse idriche, della protezione delle colture ortofrutticole mediterranee, dell’agricoltura biologica e dell’alimentazione sostenibile.

L’intesa sottoscritta dall’Amministratore Unico di AQP, Nicola Costantino, e dal Segretario Generale di Ciheam, Cosimo Lacirignola, rappresenta il naturale epilogo di un consolidato rapporto di collaborazione tra istituzioni accomunate dalla vocazione a promuovere ricerca, sviluppo e innovazione nella direzione di un utilizzo sempre più proficuo e consapevole delle principali risorse naturali -dall’acqua alla terra- nel rispetto delle esigenze dei cittadini e delle ragioni dell’ambiente.