Al via i lavori di potenziamento della rete idrica e fognaria a Lizzanello

Nella foto: un cantiere AQP

Nella foto: un cantiere AQP

Avviati i lavori di Acquedotto Pugliese per l’ampliamento della rete idrica e fognaria a servizio del comune di Lizzanello e della frazione di Merine in provincia di Lecce.

L’intervento riguarda la costruzione di complessivi 1.300 metri di nuovi tronchi idrici e fognari.

Realizzati con fondi derivanti dai proventi tariffari, i lavori ammontano complessivamente a 420.000,00 euro.

In particolare, i lavori nel centro di Lizzanello riguardano la costruzione di tronchi di acquedotto in ghisa sferoidale del diametro da mm100 per un totale di 326 metri nelle vie: Via Paganini, traversa di via Leopardi, via Boccaccio e prolungamento di via Boccaccio. Mentre i nuovi tronchi di fognatura nera previsti, in gres ceramico del diametro da mm 200 per un totale di 295 metri saranno ubicati nelle vie: Via Paganini-via Gramsci, traversa di via Leopardi, prolungamento di via Boccaccio.

Nella frazione di Merine il progetto prevede la costruzione di tronchi di acquedotto in ghisa sferoidale del diametro da mm 100 e di nuovi tronchi di fognatura nera in gres per un totale di oltre 340 metri, in Via Calabria e don P. Bianco.

Un significativo intervento che garantirà ai cittadini un servizio sempre più efficiente e in linea con l’impegno dell’Acquedotto a rispondere positivamente alle reali aspettative del territorio servito.