Avviati i lavori di Acquedotto Pugliese per la rete fognaria a Ginosa Marina

Acquedotto Pugliese ha avviato, in questi giorni, un significativo intervento, per mettere in esercizio la rete fognaria e relativo impianto di sollevamento, della zona Tufarelle a Ginosa Marina, in provincia di Taranto.

 

Nella foto: lavori AQP

L’adeguamento dell’infrastruttura, realizzata dall’Amministrazione Comunale, consentirà, grazie anche alla realizzazione di circa 150 nuovi allacci, l’accesso al servizio di fognatura per gli abitanti della zona Tufarelle.
Rientranti nel piano degli investimenti aziendali, per un importo complessivo di 350mila euro, i lavori prevedono il prolungamento della condotta fognaria premente, che parte dalla zona Tufarelle per giungere al depuratore di Ginosa Marina, il rifacimento di alcune opere civili ed elettromeccaniche, presso l’impianto di sollevamento di viale Italia, oltre al risanamento delle condotte e dei pozzetti fognari dell’intera rete, per una lunghezza pari a 3,5 km. Un significativo intervento che garantirà ai cittadini un servizio sempre più efficiente e in linea con l’impegno dell’Acquedotto a rispondere positivamente alle reali aspettative del territorio servito.