Articoli Postati nella Categoria " Editoriali "

Acqua che supera acqua

  • Tra le dolci montagne dell’appennino lucano, dalle parti del comune di Atella, insiste un’opera alquanto singolare dell’Acquedotto Pugliese. Un ponte canale: il (!) Ponte Canale. L’opera in altezza più significativa che l’uomo abbia immaginato prima, realizzato poi, per consentire il passaggio dell’acqua addomesticata a Caposele e Cassano Irpino tra le terre disconnesse e sincopate del […]


L’iniziazione dell’acqua

  • Nella cultura classica o della tradizione, la vita veniva percepita in forma “circolare”: la fine era vista come la necessaria ed indispensabile premessa per l’inizio di un evento nuovo. In questo contesto, ogni morte ed ogni cambiamento erano eventi positivi perché permettevano di rinascere a vita nuova, verso un nuovo giro della spirale dell’esistenza. Nella […]


Le “cape de firr” raccontano le “res gestae” delle genti di Puglia

  • La colonna è tra gli elementi architettonici uno dei più straordinari per ricchezza di significati e suggestioni. Nell’architettura greca classica generalmente simboleggiava l’uomo nel suo elevarsi verso il sacro o il trascendente, come dir si voglia, tant’è che nella sua interpretazione “romanica” veniva fatta poggiare su una scultura animale, solitamente un leone, a indicare la […]


…e se l’acqua viaggiasse in treno?

  • Oggi il Frecciarossa, treno super veloce di Trenitalia che attraversa tutta la dorsale adriatica, parte da Milano e termina la sua corsa a Bari. Quando è stato fatto notare che la Puglia prosegue oltre il suo capoluogo, “candidamente” i vertici del colosso ferroviario nazionale hanno ribattuto che portare quel convoglio fino a Lecce non è […]


La festa della cape de firr

  • Segni particolari: altezza 128 cm., base circolare 38 cm, forma conica, corredata di cappello e vaschetta di recupero delle acque, totalmente in ghisa, rubinetto a getto intermittente con meccanismo interno in ottone, frutto dell’ingegno degli uomini che hanno fatto l’Acquedotto Pugliese, ancora oggi a produzione artigianale. Parliamo del simbolo dell’Acquedotto Pugliese, la storica Cape de […]


Tanto di cappello all’acqua

  • È notizia di questi giorni che la tariffa del servizio idrico pugliese cresce del 6,5%. Questo significa, in soldoni e – consentitemelo – facendo i conti della serva, che una famiglia media pugliese pagherà nel 2014 circa 1,6 Euro in più al mese rispetto allo scorso anno, consumando 450 litri al giorno di acqua. La […]


Corsi e ricorsi uno e due

  • Uno La Mesopotamia (parliamo di 3.000 anni fa o giù di lì) ha ospitato le prime opere idrauliche conosciute. Tra il Tigri e l’Eufrate una rete di canali garantiva l’irrigazione dei campi e il trasporto fluviale. Il canale di Assur, in particolare, misurava oltre 400 chilometri. Nella Puglia assolata e sitibonda il canale principale che […]


La badante della Galleria

  •   La galleria è termine alquanto bizzarro. Un Giano bifronte che racchiude in sé due significati. Da un lato indica il luogo dell’arte per eccellenza. Lo scrigno di opere d’arte e della creatività dell’uomo, i teatri  ad esempio ne hanno una; ma anche passaggio tra palazzi, luogo destinato allo “struscio”, sempre più adorno – nei […]


Aqqua lord, aqqua nior!!

  • “L’acqua è il principio di tutte le cose; le piante e gli animali non sono che acqua condensata e in acqua si risolveranno dopo la morte”. Per Talete l’acqua è l’ARCHE’, elemento primordiale e origine di tutte le cose. Tutto è fatto di acqua e tutto fa ritorno all’acqua. “Non sanno dunque i miscredenti che […]