Piccoli gesti per grandi cose

La solidarietà, come l’acqua, porta la vita

I lavoratori dell’Acquedotto Pugliese hanno scelto la strada della solidarietà per raggiungere obiettivi che forse non conosceranno mai. Hanno scelto di arrivare a casa di chi in questi giorni particolarmente difficili, causati dalla pandemia da coronavirus, ne ha un bisogno vitale.

Hanno scelto, su iniziativa del Circolo Aziendale, di donare una o più ore di lavoro ai fondi per l’emergenza coronavirus istituito dalla Regione Puglia, a cura della Sezione Protezione Civile, che lo gestirà. Un gesto per le famiglie in difficoltà che vivono una dimensione di dolore, di privazioni e di preoccupazioni.

La strada della solidarietà, a volte, è stretta, irta di difficoltà, ma “non fa acqua”; arriva sempre al cuore di chi generosamente guarda al bisogno e vive con dignità, nel silenzio, proprio nella porta accanto.

La solidarietà è come l’acqua, porta vita, va sempre a buon fine.