Un master di II livello per il Management del servizio idrico integrato

Presentato il Master con la School of Management – Università LUM Jean Monnet, Acquedotto Pugliese e AQP Water Academy a ECOMONDO 2019

Un’intesa tra il mondo del lavoro e il mondo della cultura, dell’Università. Nuovi scenari del mondo nell’era della digital trasformation.

AQP Water Academy, centro di eccellenza della formazione di Acquedotto Pugliese, ha promosso un momento di confronto fra esperti delle Risorse Umane per approfondire le modalità con cui le aziende si stanno approcciando a questa fase di adeguamento delle competenze alla rivoluzione digitale.

In tale ottica, Acquedotto Pugliese e la School of Management – Università LUM Jean Monnet hanno dato vita al Master di II livello “MANAGEMENT DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO” per l’anno accademico 2019/2020.

Il Master fornirà ai partecipanti una rappresentazione molto accurata del business system della gestione del servizio idrico integrato con l’intento di migliorare le competenze manageriali e tecniche già acquisite durante la formazione universitaria o attraverso l’esperienza lavorativa. Il Master è stato presentato a Rimini a ECOMONDO 2019 in un incontro dedicato proprio all’evoluzione del fattore lavoro oggi dalla Direzione Scientifica composta da Francesco Albergo, docente di Controllo e Activity Based Costing e Direttore Operativo della LUM School of Management Jean Monnet e Pietro Scrimieri, Direttore Risorse umane e Organizzazione Acquedotto Pugliese S.p.A.

Il Presidente del Comitato Scientifico, Simeone di Cagno Abbrescia, Presidente di Acquedotto Pugliese ha dichiarato: “Avvertiamo in maniera molto spinta l’esigenza di elevare il livello culturale e tecnico dei giovani e dei lavoratori. Siamo consapevoli di offrire con questo Master un servizio di qualità e di dare una risposta positiva ai giovani. La condivisione di detti contenuti è un arricchimento per tutti e soprattutto per la nostra Azienda. Guardiamo al mondo universitario con un’attenzione particolare perché è una realtà in grado di espandere e integrare la ricchezza del patrimonio scientifico e professionale presente in AQP in settori strategici per la qualità della vita e della sostenibilità del nostro territorio”.

I docenti del Master provengono dalla LUM School of Management, da Acquedotto Pugliese SpA e da importanti gruppi del settore e da altre prestigiose Università nazionali, nonché da istituzioni regionali e nazionali. Gli stessi saranno affiancati da consulenti, professionisti e manager che operano nel mondo delle risorse naturali, idriche. Le iscrizioni scadono il 18 dicembre 2019 e l’avvio delle lezioni è previsto per il 10 gennaio 2020.

Ulteriori informazioni sono disponibili su management.lum.it.