Una pagina facebook per la fontanina dell’Acquedotto Pugliese

Una pagina facebook per la fontanina dell’Acquedotto PuglieseDa oggi la tradizionale fontanina dell’Acquedotto Pugliese, simbolo dell’acqua pubblica, ha la sua pagina facebook.

@lafontanasiracconta è l’omaggio dell’azienda idrica pugliese allo storico manufatto in ghisa, presente in tutte le piazze pugliesi, icona pop tra le più note, servito in chiave social come i tempi impongono.

L’idea di una pagina facebook che celebri i fasti della fontanina e riunisca i numerosi fans, nasce dal successo riscosso dalla mostra itinerante “La fontana si racconta”, approdata già in numerose località della Puglia e in questi giorni di scena al museo archeologico di Brindisi dove domani si celebrerà la Giornata Mondiale dell’Acqua.

La nuova pagina facebook è la bacheca virtuale su cui postare foto, pensieri, versi e persino selphie scattati dagli “appassionati” della storica colonnina dell’acqua pubblica, “in servizio” in tutti i centri pugliesi da oltre un secolo.

“È il 24 aprile del 1915. Uno zampillo prima incerto, poi alto e scrosciante prorompe dalla fontana scavata03 nella piazza antistante l’edificio che diverrà sede dell’Ateneo di Bari. La gente ha un fremito: l’applauso dei baresi è incontenibile, commosso. Il sindaco Giuseppe Bottalico stringe molte mani. Non ci sono discorsi. La solennità del momento è sottolineata dalle note della banda cittadina, diretta dal Maestro Annoscia, che intona l’inno reale” si legge nella bella pagina di cronaca che rievoca l’avvento dell’acqua pubblica nel capoluogo pugliese.

Una storia centenaria che non ha mai conosciuto pause e che si è arricchita, nel corso degli anni, di nuove e più entusiasmanti conquiste, facendo assurgere l’Acquedotto Pugliese a simbolo dello sviluppo e del benessere dei territori e delle popolazioni servite.

L’Acquedotto Pugliese con i suoi 25.000 chilometri di reti idriche, 12.000 chilometri di reti fognarie e 185 depuratori è, ancora oggi, tra le più imponenti opere d’ingegneria idraulica mai realizzate al mondo. La più grande realtà del Servizio idrico integrato nel meridione d’Italia, al servizio di oltre 4 milioni di abitanti, tra i maggiori player in Europa.

Tecnico AQP al lavoro nel laboratorio centrale delle acque di Bari

Tecnico AQP al lavoro nel laboratorio centrale delle acque di Bari

Questo progetto intende, altresì, ribadire la centralità, per i cittadini e il territorio, dell’acqua pubblica: un’acqua la cui salubrità è garantita da un’efficiente rete di laboratori, dislocati su tutta l’area servita e presso gli impianti di potabilizzazione, dove vengono effettuati oltre 480mila controlli l’anno. Oltre 4.500 sensori sulla rete consentono, inoltre, il monitoraggio – in tempo reale – dei principali indicatori di potabilità, con possibilità di interventi immediati in caso di anomalie. La purezza dell’acqua è, infine, garantita da ulteriori stazioni di disinfezione, posizionate sui principali nodi della rete. Sul sito aqp.it e sull’app FontaninApp sono disponibili i dati relativi all’acqua distribuita dall’Acquedotto Pugliese in ogni abitato, oltre a consigli e buone pratiche per preservarne la qualità fino al rubinetto di casa.